Novità Fiscali 2017

Recentemente nell’ambito del Decreto c.d. “Collegato alla Finanziaria 2017” (D.L. n. 193/2016), a partire dal 2017 sono stati introdotti due specifici obblighi:

- invio dello Spesometro a cadenza trimestrale (in luogo della previgente periodicità annuale);
- invio trimestrale delle Liquidazioni IVA periodiche.

Indicazioni per l’installazione di Windows 10

Comunichiamo che ci sono alcune novità relative alla possibilità di installare il nuovo sistema operativo Microsoft “Windows 10” dove sono presenti gli applicativi GMG ed il relativo Database Relazionale:
PC CON PROGRAMMI GMG INSTALLATI ED AVVIATI IN MODALITA’ “CLIENT”: E’ possibile procedere all’installazione di Windows 10

Avvertenza su Windows 10

Vi segnaliamo che a partire dal 29 luglio 2015 è previsto il rilascio da parte di Microsoft® del nuovo sistema operativo Windows 10. Il prodotto verrà distribuito con le classiche modalità e con una nuova formula che prevede la possibilità di scaricare gratuitamente il prodotto per gli utenti con sistema operativo Windows 7 e Windows 8.1, aventi la configurazione hardware del PC in linea con i requisiti minimi imposti da Microsoft per il nuovo Windows 10.

Novità Fiscali 2017

Recentemente nell’ambito del Decreto c.d. “Collegato alla Finanziaria 2017” (D.L. n. 193/2016), a partire dal 2017 sono stati introdotti due specifici obblighi:

- invio dello Spesometro a cadenza trimestrale (in luogo della previgente periodicità annuale);
- invio trimestrale delle Liquidazioni IVA periodiche.

Inizialmente la scadenza della comunicazione trimestrale era fissata all’ultimo giorno del secondo mese successivo alla scadenza.

Dopo la modifica subita dal D.L. 193/2016 in sede di conversione (attenzione: non è ancora il testo definitivo) le nuove scadenze fiscali cambiano come segue:

  • il secondo trimestre non ha più scadenza il 31 agosto ma il 16 settembre;
  • solamente per il 2017 e unicamente per le comunicazioni dei dati delle fatture (Spesometro), la prima trasmissione dell’intero semestre gennaio – giugno andrà effettuata entro il 25 luglio 2017;

Si rammenta anche che:

  • dal 2017 viene meno l’invio della Comunicazione dati IVA,
  • la dichiarazione IVA relativa al 2016 va presentata entro il 28.2.2017 in forma autonoma,
  • dal 2017 sono soppressi i Modd. Intra degli acquisti di beni e delle prestazioni di servizi ricevute,
  • a partire dalle comunicazioni relative al periodo d’imposta in corso al 31.12.2017 è altresì soppressa la “comunicazione Black List”

Portiamo l’attenzione sul fatto che, trattandosi di un decreto-legge, il testo potrà subire modifiche (anche rilevanti) in sede di conversione.

Inoltre, con comunicato stampa del 28 ottobre 2016, l’Agenzia delle Entrate pubblica le regole ed i termini per la trasmissione telematica opzionale dei dati delle fatture emesse e ricevute e delle relative variazioni (come introdotto dal Dlgs n. 127/2015). I soggetti che decidono di esercitare tale opzione dovranno trasmettere tali dati entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre.

Coloro che esercitano tale opzione accedono ad alcune semplificazioni, ossia: potranno, a titolo esemplificativo, utilizzare l’SDI per l’invio delle fatture elettroniche B2B (tra privati), potranno beneficiare di una riduzione dei termini di accertamento, potranno accedere alla nuova procedura accelerata per il rimborso, non saranno tenuti all’invio dello Spesometro Trimestrale. L’opzione può essere esercitata tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello di inizio della trasmissione dei dati e l’opzione ha effetto per l’anno solare in cui ha inizio la trasmissione telematica dei dati e per i quattro anni solari successivi.

Tali informazioni sono da ritenersi a titolo conoscitivo e vanno approfondite per eventuali considerazioni nella propria organizzazione aziendale.

Facciamo presente che eventuali adeguamenti normativi obbligatori inerenti le procedure GMG saranno valutati al momento della pubblicazione del testo definitivo sia della Finanziaria 2017 che del Decreto ad essa collegato.

GMG Sistemi S.r.l.

Soluzioni e Servizi informatici
Via Belluno,43-45  -  30035  Mirano (VE)
Tel +39 041.570.3131 (r.a.)
Fax +39 041.570.3006
P.I. e C.F. 02938960271

Reg. Imp. VE 02938960271
R.E.A. C.C.I.A.A. VE n. 251319
Cap. Soc. € 50.000 i.v.

info@gmgsistemi.it 

Servizio Software
Il Servizio Software (Assistenza e Manutenzione) è garantito a tutti i Clienti con Contratto. È prevista la fornitura di tutti gli aggiornamenti effettuati per cambiamenti di carattere normativo e le migliorie legate all’evoluzione informatica e ritenute da GMG Sistemi di interesse comune.
I Nostri Tecnici
I nostri Tecnici sono a Vostro servizio. Effettuano l’installazione, la configurazione e l’assistenza sui più diffusi prodotti informatici ed i Sistemi dell’Office Automation.
Servizi Sistemistici
I Servizi Sistemistici offerti da GMG Sistemi considerano le applicazioni dell’Informatica orientate alla connettività, alla Sicurezza e allo Studio di tutte le problematiche legate all’evoluzione dei Sistemi Operativi e dei Software di Base.

Copyright © 2007 GMG Sistemi S.r.l.
Web Site By: Web Agency Meta Line Condividi contenuti

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK